LEGA NORD – LEGA LOMBARDA SEZIONE di MEDA

Udite…udite: Il PDL Meda sta tornando!!!

ottobre 8th, 2011 at 8:36

Dopo quasi 5 anni di assenza dalla scena politica,  molto spesso anche dal consiglio comunale lasciando inespressa la propria rappresentanza, i “soliti noti” del PDL medese tornano a farsi sentire…è l’effetto dell’approssimarsi delle elezioni a smuovere i loro animi?

Un ritorno con il botto quello del PDL medese con un volantino di attacco al nuovo PGT che contiene una nuova invenzione: la “gratuita assistenza” in politica! Ci domandiamo:  forse esiste il contrario? Esistono servizi politici a pagamento? E pensare che ci avevano sempre detto che la politica è passione e “volontariato”… 

In questo volantino il PDL, se ancora si chiama così,  dimostra nello scritto di mentire sapendo di mentire.

Sembra, infatti, descrivere nel volantino quelle che sarebbero state le polemiche che noi ed altri avremmo sollevato analizzando le loro previsioni di PGT ben anticipate dal documento di inquadramento delle politiche urbanistiche da loro approvato nel 2005. In questo piano si prevedeva, li si, la concentrazione di molte volumetrie nelle mani di pochi. Il risultato quale fu negli anni successivi? Lottizzazione Trieste e Truciolo, piani integrati Mascheroni, Baserga, via San Fedele (su area non edificata), via Indipendenza (zona distributori) per citarne alcuni, tutti interventi che il sindaco uscente Asnaghi etichettò con lettera pubblica come “piani degli amici”. Amici di chi, cari consiglieri Colombo e Gerosa? Perché non è mai stata data risposta alla grave accusa lanciata dall’ex sindaco da parte di due autorevoli componenti della sua Giunta?

Una sottolineatura: dal 2002 al 2007 la Lega è stata all’opposizione ed ha lavorato 5 anni a difesa di Meda con iniziative e sostegno a gruppi di cittadini. Nel periodo dal 2007 ad oggi, qualcuno di voi ha mai sentito il PDL interessarsi di Meda? No! Pensate che addirittura uno dei due consiglieri comunali, la sig.ra Colombo, non è quasi mai venuta in consiglio comunale a rappresentare i suoi elettori! Ora che si avvicinano le elezioni scocca l’ora per i “falsi profeti” di tornare tra la gente?

Detto ciò, la spiegazione tecnica in risposta al loro volantino riteniamo sarà giusto darla una volta che lo strumento sarà definitivo e non più bozza…già però anticipando,  che l’unica cosa certa è la riduzione delle volumetrie sull’intero territorio, una necessità visto il livello di edificazione del nostro comune. Una scelta coraggiosa che il PDL non avrebbe mai potuto fare perchè contrario alla sua natura? 

Facciamo alcuni inviti ai cittadini medesi per avere le idee chiare sulla “bozza” di PGT e sottolineiamo “bozza”: intanto dal 18 agosto è pubblicato sul sito e disponibile a tutti presso gli uffici la documentazione e se avessero dubbi contattatino l’amministrazione per le reali spiegazioni; chiediamo ai medesi di partecipare al consiglio comunale di adozione che si terrà entro fine mese per conoscere la reale portata delle norme del piano,  ricordando loro che dopo l’adozione avranno la possibilità di partecipare attivamente alla possibile modifica di questo strumento attraverso le osservazioni.

Se poi qualcuno volesse rispondere all’invito contenuto nel volantino nel quale ci si premura di spiegare, addirittura, che “l’assistenza è gratuita”, lo faccia tranquillamente; in fondo “una barzelletta tira l’altra”…ed in ciò quelli del PDL sono inarrivabili!

4 Responses to “Udite…udite: Il PDL Meda sta tornando!!!”

  1. Giuseppe Ferrario Says:

    Spett. Amministratori di Meda,
    evitiamo di dire “bugie”, in quattro anni di opposizione del sottoscritto non avete avuto il “coraggio” di confrontarVi su più argomenti (concordato fallimentare Meda Servizi con mancata denuncia alla Magistratura per la ricerca dei colpevoli, Piano di Governo del Territorio forse dopo 4 anni arriva, Piano Urbano del Traffico in quattro anni neanche l’ombra, approvazione dei “ns.” piani integrati con un palazzo di 8 piani il più alto di Meda, acquisto o meglio il non acquisto di Villa Besana, ecc).
    Non avete avuto il “coraggio” di rispondere alle mie interrogazioni.
    Il sottoscritto ribadisco è sempre pronto, ammesso che qualcuno sia disponibile e ne abbia il coraggio, a qualsiasi confronto su qualsiasi argomento con documenti alla mano (come ho sempre fatto in Consiglio) e non con parole come ha sempre fatto quest’Amministrazione.
    L’unico coraggio che vi riconosco è che solo dopo pochi giorni dall’elezione nel 2007 vi siete concessi un aumento dello stipendio del 18% (diciotto).
    Consigliere Comunale Indipendente
    Giuseppe Ferrario

  2. Cittadino Says:

    Non e’ il pdl che sta tornando….sono i vecchi volponi che tornano in odore di elezioni!!!!!! Volponi e ciellini!!!! Diciamo le cose come stanno!

  3. Giuseppe Ferrario Says:

    Spett. Amministratori di Meda e del blog,
    prendo atto con enorme soddisfazione che non avete il “coraggio” di pubblicare il mio commento …… mi sarei meravigliato del contrario.
    Probabilmente la verità vi fa male ed è meglio nasconderla.
    Complimenti al vostro comportamento.
    Consigliere Comunale Indipendente
    Giuseppe Ferrario

  4. Fabrizio Says:

    via i ciellini da meda! via i soliti volponi da meda!!!

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>