LEGA NORD – LEGA LOMBARDA SEZIONE di MEDA

ANALISI DATI SANZIONI STRADALI A MEDA – ANNO 2015: IL COMUNE BATTE CASSA SULLA SUPERSTRADA MILANO-MEDA

giugno 20th, 2016 at 12:03

In consiglio comunale abbiamo accennato ad una nostra richiesta datata 07.03.2016 con la quale chiedevamo il numero di “multe” per via sul territorio medese che era rimasta senza risposta.

In data 13.06.2016 abbiamo ricevuto la risposta con allegati i dati richiesti, con il ritardo dovuto ad un disguido tecnico degli uffici.

Abbiamo, quindi, potuto analizzare i dati finalmente in nostro possesso e rilevare quali sono le zone calde della città relativamente alla rilevazione di sanzioni stradali siano queste, ad esempio, per eccesso di velocità o per divieto di sosta.

Su un totale di 2465 accertamenti, spicca la rilevazione, sicuramente per superamento dei limiti di velocità (n. 613 accertamenti),  sulla SS 35, la superstrada Milano Meda, che si dimostra un “buon” luogo per garantire entrate alle casse comunali (naturalmente a danno delle tasche dei cittadini). Qui, infatti, si registrano circa il 25% delle contestazioni/accertamenti.

Passando, invece, alla rilevazione dei divieti di sosta, la via Solferino che con 188 accertamenti è la via più sanzionata del territorio medese.

Ci auguriamo che la stessa analisi da noi fatta attraverso questi dati, venga effettuata dall’amministrazione comunale; i dati in questione possono dare un quadro molto chiaro sulle carenze del territorio in tema di parcheggi e di messa in sicurezza di strade e piazze della città utili per la programmazione sia di un Piano Urbano del traffico rispondente alle esigenze del territorio, sia una programmazione dei lavori pubblici che vada incontro alle esigenze viabilistiche delle varie zone della cittadina. Al momento non ci pare che questo tipo di analisi sia stata fatta!!!

Di seguito un estratto dei dati.

multe 2015

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>